La Dott.ssa Merzagora, Presidente di Onda, introduce il Progetto Bollini RosaArgento, dedicato alle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) attente al benessere della donna anziana e alla tutela della sua dignità.



Bollini RosaArgento




Tag progetto: Bollini RosaArgento

www.bollinirosargento.it
Data inizio/fine: 2016/in corso

Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, da sempre impegnato nella promozione e nella tutela della salute femminile, sulla base dell’esperienza pluriennale maturata con i Bollini Rosa, il riconoscimento attribuito agli ospedali italiani che offrono servizi di prenzione, diagnosi e cura dedicati all’utenza rosa, ha rivolto la propria attenzione al mondo della donna anziana, raccogliendo l’allarme lanciato dall’OMS nel settembre 2015: entro il 2050 raddoppierà il numero di over-60 nel mondo, passando da 900 milioni a 2 miliardi. La crescita della popolazione anziana in Italia, soprattutto femminile (le donne di età superiore ai 65 anni sono 7.5 milioni, 2 milioni più degli uomini) e le conseguenze correlate in termini di fragilità, malattia e disabilità unitamente al mutamento del tessuto familiare, rendono opportuna un’attenzione particolare nei confronti delle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA), preziose alleate delle famiglie nella gestione dell’anziano non autosufficiente.

Nel 2016 sono stati attribuiti per la prima volta i Bollini RosaArgento alle RSA, pubbliche o private accreditate, in possesso di requisiti, identificati da una Commissione multidisciplinare di esperti, indispensabili per garantire una gestione personalizzata, efficace e sicura degli ospiti, rappresentati per la maggioranza da donne anziane. Su base volontaristica ogni RSA ha potuto partecipare al Bando per entrare a far parte di un Network segnalato di strutture presenti in tutto il territorio nazionale. Con questa iniziativa Onda si propone di contribuire al miglioramento dell’assistenza e della presa in carico della donna anziana ricoverata nelle Residenze Sanitarie Assistenziali, mettendo a disposizione la propria esperienza in termini di comunicazione delle prestazioni sanitario-assistenziali offerte e di fare “rete” tra le realtà più virtuose.

Gli obiettivi dell’iniziativa, patrocinata da 9 Società Scientifiche e organismi preposti alla tutela degli anziani sono:

  • Contribuire a promuovere il benessere della donna anziana ricoverata e a tutelare la sua dignità
  • Contribuire a migliorare l’accessibilità ai servizi erogati dalle RSA rivolti alla popolazione anziana non auto-sufficiente affetta da demenze, disabilità e comorbilità
  • Contribuire a potenziare il livello di offerta assistenziale e terapeutica delle RSA stimolando una concorrenza ‘positiva’ tra le strutture
  • Contribuire a ridurre ospedalizzazioni improprie favorendo un risparmio a livello di Sistema Sanitario Nazionale
  • Contribuire a supportare le famiglie e i caregiver nell’identificazione del luogo di ricovero più adatto alle diverse esigenze della donna anziana dal punto di vista clinico-assistenziale

L’assegnazione dei Bollini RosaArgento (da uno a tre) avviene sulla base di un processo di valutazione dei servizi socio-sanitari offerti dalle Residenze Sanitarie Assistenziali per la gestione delle ospiti (S.E. & O.).

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.bollinirosargento.it