Expo 2015: un’occasione speciale per occuparci di alimentazione e salute femminile




Tag progetto: Expo 2015

Data inizio/fine: 01-05-2015 /31-10-2015

Il tema prescelto per Expo 2015 è stato Feeding the Planet, Energy for Life con particolare riferimento al ruolo dell’alimentazione nel migliorare la salute e la qualità di vita.

Lo stretto legame tra alimentazione e salute è sottolineato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che considera nutrizione adeguata e salute, diritti umani fondamentali.

C’è uno stretto legame che unisce salute e alimentazione

C’è uno stretto legame che unisce salute e alimentazione

L’alimentazione è uno dei fattori che più influisce sullo sviluppo psico-fisico, sulla produttività, sulla qualità della vita e dell’invecchiamento. Una dieta corretta è inoltre un prezioso strumento di prevenzione di molte patologie come il diabete, le malattie cardiovascolari e i tumori; talvolta è addirittura strumento di cura.

Ci sono poi alcune patologie caratterizzate da un’alterazione del comportamento alimentare, come anoressia, bulimia, obesità, che costituiscono una vera emergenza sociale in considerazione degli effetti devastanti sulla salute nel breve e lungo termine.

Onda è stata Civil Society Participant di EXPO 2015, inoltre ha vinto la prima call della Fondazione Triulza ed è stata presente nel mese di ottobre con un proprio stand presso Cascina Triulza, spazio dedicato alla Società Civile all’interno del sito espositivo EXPO 2015.

Il Programma Bollini Rosa di Onda (www.bollinirosa.it) è risultato tra i vincitori del concorso “Progetti per le donne” organizzato da Women for Expo 2015 e Padiglione Italia, ed è stato riconosciuto come eccellenza sul territorio dalla Regione Lombardia.

Per una settimana, dal 26 settembre al 1 ottobre, la parete espositiva dello spazio espositivo è stata dedicata al racconto del programma Bollini Rosa attraverso schermi e pannelli visivi. Inoltre, dall’apertura dello spazio fino alla conclusione di Expo Milano 2015, è stata presente una postazione permanente, sempre fruibile per i visitatori, dedicata al programma Bollini Rosa, raccontato attraverso pannelli video racchiusi in campane di vetro.

Onda per l’iniziativa ha programmato diverse attività:

  • Indagini conoscitive per esplorare le abitudini e le problematiche alimentari della popolazione italiana e immigrata.
  • Conferenza stampa (Media Centre Expo, 22 giugno 2015 ore 10:30) per la presentazione dei risultati dell’indagine e l’annuncio delle attività programmate.
  • Concorso “Alimentazione nei cicli vitali della donna” cui hanno partecipato gli ospedali del network Bollini Rosa per la selezione dei quattro migliori progetti.
  • Workshop presso Spazio Donna (Padiglione Italia, 28 settembre 2015 ore 10:30): Incontro sulla corretta alimentazione per la salute della donna e sul suo ruolo cruciale nel prevenire numerose patologie. Incontro con nutrizioniste e con gli ospedali vincitori del concorso “Alimentazione nei cicli vitali della donna”.
  • Stand espositivo nello spazio di Cascina Triulza nel mese di ottobre con sportello di sensibilizzazione e consulenza psichiatriche.
  • Mese per la salute della donna: alla popolazione femminile nel mese di ottobre sono stati offerti gratuitamente servizi di prevenzione, diagnosi e cura delle patologie correlate all’alimentazione. L’iniziativa è stata realizzata negli ospedali del Programma Bollini Rosa.
  • Collana di pubblicazioni divulgative sul tema: “Salute femminile e alimentazione”.
  • Onda National Day: Expo ha dedicato un’intera giornata ad Onda, il 24 ottobre 2015.
  • Convegno su “L’eccellenza nella ricerca sulla salute della donna”.

Inoltre è stato organizzato un tavolo tecnico sul tema “Alimentazione e riflessi sulla salute della mamma in gravidanza e del neonato” in collaborazione con l’OMS e con il gruppo di Parlamentari Onda (Conference Centre Expo, 22 giugno 2015 ore 11:30).

  • attività progetto