Network Cardiopain: una rete di ospedali attenti al dolore




Tag progetto: Cardiopain

Data inizio/fine: 13-11-2014 /in corso

Onda ha coinvolto su questa tematica gli ospedali afferenti al Network Bollini Rosa, gli Assessori alla Salute regionali e il gruppo di Parlamentari Onda per promuovere un’iniziativa che ha preso le mosse nel salernitano: nel settembre scorso l’Ospedale di Roccadaspide ha avviato, coinvolgendo le Unità Operative di Cardiologia, Chirurgia, Lungodegenza Riabilitativa, Medicina e Ortopedia, il progetto pilota Cardiopain, che prevede l’inserimento nella lettera di dimissione ospedaliera di un esplicito ammonimento in merito all’uso di farmaci antinfiammatori non steroidei e di inibitori selettivi della COX-2 in pazienti cardiopatici. L’iniziativa, che si propone di attuare concretamente gli orientamenti prescrittivi sui FANS e sugli inibitori selettivi della COX-2 contenuti nella Nota AIFA n. 66, ha ricevuto l’encomio da parte della stessa AIFA ed è stata citata quale modello di riferimento dalla Direzione Sanità della Regione Piemonte che, con comunicazione ufficiale, ha invitato tutte le Aziende Sanitarie e le Strutture di Terapia Antalgica ad applicare le direttive della Nota in oggetto “al fine di una sempre maggior tutela del paziente e di una maggiore collaborazione tra ospedale e territorio in tema di appropriatezza prescrittiva dei farmaci analgesici”.

Le attività di Onda nell’ambito del progetto

  1. Esplorazione della tematica e sensibilizzazione della popolazione attraverso l’indagine conoscitiva “Le donne italiane e il dolore” con successiva conferenza stampa di presentazione dei risultati.
  2. Sensibilizzazione delle Istituzioni centrali e regionali ai fini di un appropriato e omogeneo accesso alle terapie del dolore su tutto il territorio attraverso l’invio di un documento informativo.
  3. Formazione della classe medica ai fini di un’appropriata prescrizione terapeutica.