Risultati questionario Onda “Gli italiani e la salute”



Nel mese di gennaio 2017, in occasione del Winter Village – Il campo base della salute, Onda ha esplorato la percezione dello stato di salute dei visitatori del villaggio attraverso la compilazione del questionario “gli italiani e la salute” grazie ad un totem interattivo.
Questi i principali dati emersi:

 

CAMPIONE (totale 130 persone)

– il 70% degli intervistati è di sesso femminile, tra i 56 e i 65 anni, per la maggioranza con laurea/post-laurea (34%).

– l’80% dei rispondenti è di nazionalità italiana, sposati e con figli.

 

STATO DI SALUTE

– la maggioranza del campione ritiene di avere un buon stato di salute (45%), sia dal punto di vista fisico sia psichico.

– anche se il 29% degli intervistati dichiara di controllare la propria salute facendo prevenzione, il 25% indica invece di non fare nulla di particolare. Una parte si cura solo in caso di malattia (22%).

 

STILI DI VITA

– l’alimentazione viene vissuta per la maggioranza del campione come una ‘fonte di piacere’ (42%), solo il 28% la ritiene uno strumento di prevenzione e tutela della propria salute.

– gli intervistati dichiarano di seguire in generale un buon regime alimentare (42%) anche se il 14% ritiene di non essere soddisfatto della propria alimentazione a causa soprattutto di: pigrizia (41%) o mancanza di tempo (19%).

– l’abitudine al fumo è poco diffusa tra gli intervistati (il 77% non fuma) anche se tra i fumatori, il 37% dichiara di fumare più di 20 sigarette al giorno.

– il 58% del campione svolge regolare attività fisica, tra l’1 e le 5 ore settimanali.

 

PATOLOGIE e PREVENZIONE

– il 65% degli intervistati ha eseguito esami diagnostici nell’ultimo anno, in particolare: esami sangue, urine, controllo pressione e visita dentistica soprattutto per controllo (33%) e per ottenere il certificato di buona salute (33%).

– i tumori rappresentano le patologie più temute da più della metà del campione, seguiti da malattie cardiovascolari e neurodegenerative.

– il 77% degli intervistati dichiara di non soffrire/aver sofferto di particolari patologie. Il 28% che invece ne soffre o ne ha sofferto, riferisce le seguenti problematiche: stress, disturbi legati alla menopausa, malattie cardiovascolari e disturbi psichici.

 

INFORMAZIONE

– la maggior parte degli intervistati si sente abbastanza o poco informato sulle problematiche di salute (81%) e vorrebbe saperne di più soprattutto tramite internet (40%) o le figure mediche di riferimento come il MMG e lo specialista (35%).

materiale download

Progetti correlati: