31 OTTOBRE | ROMA | Emicrania: una malattia di genere




31 Ott 2018

Emicrania: una malattia di genere

ISS, Aula PocchiariViale Regina Elena, 299 – Roma

Il 12% della popolazione adulta nel mondo soffre di emicrania e ad esserne maggiormente colpite sono le donne, con un’incidenza tre volte maggiore rispetto agli uomini.

Un dato che interessa la Medicina di Genere e che assume un’importanza particolarmente rilevante in ambito di sanità pubblica sia per l’impatto sulla qualità di vita sia per i costi sostenuti a riguardo dal settore sanitario. L’argomento è stato al centro di uno studio condotto dall’ISS in collaborazione con l’Università SDA Bocconi i cui risultati saranno presentati nel corso del convegno organizzato dal Centro di Medicina di Genere il prossimo 31 ottobre.

Durante l’incontro interverrà anche la coordinatrice medico-scientifico di Onda, Dott.ssa Nicoletta Orthmann

Obiettivo dell’evento è dunque offrire un quadro globale della patologia e delle ricadute sociali che questa comporta con l’intento di avviare un’efficace attività di diffusione e implementazione delle conoscenze tra operatori del settore, stakeholders e pazienti.

 

materiale download

informazione
Scarica il programma
Progetti correlati: