Artrite reumatoide. Rischia meno chi ha smesso di fumare da anni




9 Mar 2019

Secondo una ricerca statunitense, chi ha smesso di fumare da anni è esposto a un rischio inferiore di sviluppare artrite reumatoide rispetto a chi ha abbandonato le sigarette solo da poco tempo. Gli autori della ricerca hanno analizzati i dati provenienti da oltre 230 mila donne

Gli adulti che hanno smesso di fumare da decenni presentano un rischio inferiore di artrite reumatoide rispetto a quelli che hanno abbandonato le sigarette in periodi più recenti. È quanto emerge da uno studio USA pubblicato da Arthritis: Care and Research 2019. Da tempo il fumo è associato a un rischio aumentato di artrite reumatoide e smettere di fumare può ridurre tale rischio. Tuttavia, questo nuovo studio offre nuove evidenze in merito all’efficacia legata al tempo.

 

Leggi l’articolo completo su Quoditiano Sanità

contenuti correlati:
Progetti correlati: