Cancro al seno. Il 70% delle donne con tumore in fase iniziale può evitare la chemioterapia




11 Giu 2018

TAILORx, il più grande trial mai effettuato sul tumore della mammella, dimostra che la chemioterapia non serve nel 70% delle donne con neoplasia in fase iniziale, ormono-responsiva, HER-2 negativa, dopo l’operazione. A stabilirlo è stato Oncotype, un test sull’espressione di 21 geni tumorali, utilizzato nello studio. Adesso bisognerà affrontare il problema dei costi visto che per questo test si aggirano sui 3 mila euro. Lo studio è stato finanziato dai National Institutes of Health americani e avrà ricadute immediate nella pratica clinica.

 

Leggi l’articolo completo su Quotidiano Sanità

Progetti correlati: