MILANO | 10 SETTEMBRE | DONNE E CURA. IL FUTURO È LA MEDICINA DI GENERE




5 Set 2019

Pur soffrendo delle stesse malattie uomini e donne si ammalano e rispondono in modo diverso ai farmaci. La Medicina di genere cerca di comprendere questi meccanismi per capire come le differenze legate al genere agiscono sullo stato di salute e sullo sviluppo delle patologie.

• Cos’è la medicina di genere?
• Quali informazioni utili/consigli applicabili?
• Quali esempi di buone prassi?

A rispondere a queste domande l’incontro “Donne e cura. Il futuro è la medicina di genere” organizzato dalla Commissione Dirigenti Cooperatrici di Confcooperative Lombardia, in collaborazione con Legacoop e Agci.

Appuntamento il 10 settembre dalle 16.00 alle 19:00 a Milano in via Fabio Filzi 17.

L’evento si inserisce nel palinsesto de Il tempo delle donne, il festival organizzato da Corriere della Sera e la 27esimaora

 

Programma

Apertura lavori:

Giuliana Baldin – Coordinatrice Commissione Donne Dirigenti Cooperatrici di Confcooperative Lombardia

Emiliana Brognoli – Portavoce della Commissione Pari Opportunità di Legacoop Lombardia

Sarah Chiusano – AGCI Lombardia

Interverranno:

Federica Rossi, responsabile comunicazione Onda (Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere)

Donatella Albini, ginecologa, fondatrice del Centro di documentazione e informazione sulla salute di genere di Brescia

Valeria Manicardi, specialista in Diabetologia e Medicina Interna, referente negli ultimi 6 anni del “gruppo Donna” della Ass Medici Diabetologi (AMD)

Claudia Toso, Medico del Lavoro – ATS della Brianza

Maria Mantini Satta, consulente di Progetto Donna

Conclusioni:

Anna Manca, Presidente della Commissione Donne e Parità dell’Alleanza delle Cooperative Italiane

 

La partecipazione è gratuita. Per l’iscrizione scrivere a: andreo.a@confcooperative.it

Progetti correlati: