EMERGENZA COVID-19 | NUTRIZIONE




26 Mar 2020

In questo periodo di emergenza “la cucina è stata l’evasione migliore per tutti”, lo sottolinea con un pizzico di ironia Maria Grazia Carbonelli, Direttore UO Dietologia e Nutrizione dell’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini e Consigliere Nazionale ADI Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica.

Leggiamo insieme i suoi consigli nutrizionali in questo periodo di emergenza sanitaria. Scopriamo come comportarci a tavola e come mangiare in modo consapevole.

 

In questo periodo di emergenza le disposizioni sanitarie ci impongono di non uscire dalle nostre abitazioni e questo cambia l’assetto giornaliero delle nostre abitudini comprese quelle alimentari. In pochi giorni ci siamo ritrovati da non avere tempo per fare la spesa a non sapere come occupare il tempo da passare a casa e la cucina è stata l’evasione migliore per tutti!
Allora approfittiamo di questi giorni per fare varie cose che potranno essere utili in futuro.

LA DISPENSA
Iniziamo a riordinare la dispensa, controllando le date di scadenza dei prodotti e rendendoci conto di quante cose compriamo e poi non usiamo. Cerchiamo quindi di utilizzare i prodotti che stanno per scadere inventandoci anche ricette anti spreco.

LA SPESA
Finalmente abbiamo tempo per fare una lista della spesa conforme alle reali necessità della famiglia senza comprare cose inutili. Acquistiamo prodotti freschi e di stagione.  Controlliamo che nella lista ci siano gli alimenti che in casa non devono mai mancare, come frutta e verdura. In particolare ora abbiamo tutto il tempo di comprare verdure che necessitano di tempo per essere preparate senza ricorrere per necessità ai surgelati. Assaporare la bontà della bieta, degli spinaci, dei carciofi freschi vi aiuterà a riscoprire sapori genuini e salutari. Non fate grandi scorte che non servono in questo momento. Inoltre, uscire per la spesa è una delle poche cose concesse, quindi approfittiamone sempre in maniera consapevole.

LA CUCINA
Quando ci ricapita di cucinare insieme ai nostri familiari! Approfittiamone e riscopriamo anche le ricette di famiglia spesso abbandonate per problemi di tempo. Ricordatevi che i bambini si divertono tantissimo con le mani in pasta!

ORARI DEI PASTI
È molto importante in questo frangente mantenere una distribuzione dei pasti secondo orari consoni. Sicuramente ci alzeremo più tardi la mattina ma cerchiamo comunque di fare una buona colazione, il pranzo e la cena intervallati da uno spuntino leggero che può essere un frutto o uno yogurt. Mantenere gli orari dei pasti evita di spizzicare cibo durante varie ore del giorno appesantendo la nostra digestione e ricorrendo a volte a snack non idonei (dolciumi, bevande zuccherate…).

MANGIARE CONSAPEVOLE
Finalmente possiamo apparecchiare la tavola e sederci tutti insieme sempre a debita distanza…. Cerchiamo di mangiare nelle ore preposte al pasto evitando di mangiare mentre facciamo altre cose, come vedere la televisione o stare al computer. Quando mangiamo in questo modo non ci rendiamo conto di quello che ingeriamo e spesso mangiamo più del dovuto.

COME FACCIAMO PER LA NOSTRA DIETA?
Quale momento migliore per mettersi a dieta o seguire attentamente la dieta prescrittaci? Non possiamo andare al ristorante, alle cene con gli amici, agli aperitivi, in pizzeria. Queste sono in genere le cose che ci tormentano durante una dieta. Allora basta, non ci sono scuse, possiamo seguire attentamente le nostre prescrizioni!

Attenzione a non farsi prendere dall’ansia e dall’angoscia che spesso trovano nel cibo lo sfogo più semplice. Evitiamo di vedere programmi televisivi incentrati sul cibo e preparazioni non sempre adatte alla nostra dieta. Impegniamoci invece a preparare ricette dietetiche che rendono la dieta più gradevole e che spesso non possiamo fare per mancanza di tempo. La monotonia della dieta è la cosa che spesso spinge all’abbandono delle prescrizioni. Per questo vi proporrò alcune ricette che possono essere inserite in programmi dietetici ipocalorici.

In ultimo non ci dimentichiamo di muoverci in ogni modo. Ci sono tante App e tanti programmi che ci  aiutano in  questi momenti in cui  le palestre sono chiuse.

Progetti correlati: