L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE AL SERVIZIO DELLA PILLOLA DEL GIORNO DOPO. SMIC LANCIA ‘NELLA’, IL CHATBOT CHE DÀ RISPOSTE TEMPESTIVE E CERTIFICATE




9 Dic 2019

È il primo chatbot esclusivamente dedicato alla pillola del giorno dopo. Lanciato dalla Società medica italiana per la contraccezione sul sito “mettiche.it”, in 4 mesi ha registrato 30mila interazioni con “l’amica virtuale. 7mila gli utenti che hanno dialogato con “Nella”. Arisi: “Le persone hanno la necessità di avere notizie sulla Contraccezione d’emergenza soprattutto cercano informazioni tempestive e certificate: tutte le risposte sono infatti verificate e validate da Smic”

Si è rotto il preservativo e siamo preoccupati, cosa dobbiamo fare? Ho dimenticato la pillola e ieri ho avuto un rapporto con il mio ragazzo, rischio di rimanere incinta? Ho avuto un rapporto a rischio di gravidanza, la pillola del giorno dopo è sicura?
Sono solo alcune delle domande alle quali tanti giovani, ma anche adulti, vorrebbero avere risposte immediate per fugare dubbie e paure sulla contraccezione d’emergenza e non solo. Un’immediatezza alla quale non sempre c’è un riscontro, soprattutto affidabile. Tra fakenews e consigli di parenti e amici non sempre veritieri, il rischio di scegliere percorsi inadeguati è altissimo, soprattutto quando, magari per vergogna, si è restii e rivolgersi al farmacista, al medico di fiducia o non c’è tempo.

Leggi l’articolo completo su Quotidiano Sanità

Progetti correlati: