Una nuova sfida per la «medicina di genere»




2 Mag 2018

Perché ci interessiamo tanto a due piccoli ormoni? Per la fondata speranza che ossitocina e vasopressina possano avere un impatto nella terapia di alcuni disturbi psichiatrici e del neuro sviluppo per i quali abbiamo pochi farmaci e poche strategie.

Leggi l’articolo completo su Corriere.it

Progetti correlati: