Oms: dare priorità alla salute degli adolescenti. La strategia globale e le linee guida da seguire




25 Set 2018

Circa 3000 adolescenti muoiono ogni giorno; nel 2016, più di 1,1 milioni di adolescenti di età compresa tra 10 e 19 anni hanno perso la vita, principalmente per cause prevenibili come incidenti stradali, complicazioni della gravidanza o del parto, o a causa dell’HIV / AIDS. Nel 2017, l’Oms e altri partner delle Nazioni Unite hanno lanciato l’iniziativa “Azione accelerata per la salute degli adolescenti (AA-HA!)” per cambiare il modo in cui i paesi affrontano la salute degli adolescenti.

La salute degli adolescenti sta iniziando ad attirare l’attenzione che merita ed è sempre più importante nelle iniziative di salute globale.

Questo include la strategia globale per la salute delle donne, dei bambini e degli adolescenti , aree come la salute mentale e la gestione delle infezioni trasmesse sessualmente (i tassi crescenti di infezioni negli adolescenti sono stati discussi in occasione della conferenza internazionale sull’AIDS del 2018 ad Amsterdam ).

 

Guarda il documento e leggi l’articolo completo su Quotidiano Sanità

Progetti correlati: