Stare troppo tempo seduti invecchia il cervello




20 Apr 2018

Chi trascorre troppo tempo su una sedia o sul divano rischia di compromettere la capacità di formare nuove memorie e si espone al rischio di demenza. E’ per ora solo un allarme importante, tutto da verificare, quello che viene dalla UCLA di Los Angeles, dove uno studio ha evidenziato che i soggetti che trascorrono molte ore seduti, presentano un assottigliamento della regione del cervello deputata alla formazione di nuove memorie.

Stare troppo seduti intorpidisce non solo il metabolismo, ma anche il cervello. Lo rivela uno studio dell’Università della California di Los Angeles (UCLA), condotto su persone di mezz’età e su anziani, che ha evidenziato come la sedentarietà si associ ad alterazioni morfologiche delle aree cerebrali implicate nella formazione di nuovi ricordi.

Leggi l’articolo completo su Quotidiano Sanità

Progetti correlati: